Il motore dei desideri

Home / Selezione 2020 / Il motore dei desideri
Il motore dei desideri

Il motore dei desideri

Un grazie all’immaginazione che, da quando siamo bambini, ci rende capaci di vivere leggeri.
Un grazie alla fantasia, uno dei più potenti strumenti dell’essere umano.
Un grazie alla forza che ci permette salti spaziali e temporanei al di fuori di qualsiasi portata.
Chiudete gli occhi e catapultatevi in un mondo parallelo.

Sentite il profumo dei fiori?
Udite quella voce chiamarvi da lontano?
Percepite il fresco dell’erba a contatto con le vostre caviglie?
L’aria è soffice e calda, avvolgente e leggera. Tutto intorno appare sospeso.
State ballando a piedi nudi con le braccia aperte e rivolte verso il cielo.
Fissate questo quadro nella vostra mente. Aprite gli occhi.
Avete volato lontano o eravate in un posto a voi noto?
Un sogno appare come un dipinto: siamo noi gli artisti di quelle pennellate larghe e piene di colore.

Una musica ci guida, un desiderio ci inspira.
Solo la malinconia, al risveglio, ci ferisce.
Come fosse un graffio, come fosse un pizzico.
E ci piace pensare sia ancora colpa dell’erba… Fantasia, sei sempre tu? Era o non era solo una rosa spinata?

Un progetto originale con grande forza d’impatto, un viaggio nello spazio capace di trasformare una singola stanza, un tuffo in mondi lontani per estraniarti dal reale.
Inkiostro Bianco realizza così delle carte da parati ispirate all’arte al mondo naturale: diverse tele e decorazioni declinate a due diversi temi, quello floreale e quello della giungla.

Inediti risulta così un’idea imprevedibile, energica e sfarzosa in cui, lo stile creativo del brand, riesce a coniugarsi ai desideri del pubblico senza tralasciare un incantevole effetto sorpresa.

Lascia una risposta

Your email address will not be published.